Investimento milionario per la scuola primaria "Colasanti". È stato approvato, infatti, il progetto definitivo-esecutivo dell'intervento di recupero e messa in sicurezza del plesso sito nel centro urbano, con la riduzione del rischio sismico. La somma che garantirà la realizzazione dei lavori è di 2.697.550 euro. La Giunta comunale ha espresso parere favorevole alla pianificazione delle opere, che prevedono il recupero e la messa in sicurezza dello storico edificio scolastico. Investimenti importanti, che si aggiungono agli ulteriori lavori di efficientamento energetico già realizzati e agli interventi di risistemazione e messa in sicurezza della palestra adiacente.

Il grande edificio scolastico giallo serve centinaia di alunni, a cui offre aule adeguate, laboratori e ambienti di studio alternativi, oggi perfettamente funzionanti grazie ai costanti lavori di adeguamento e manutenzione straordinaria. Le opere di efficientamento energetico hanno garantito la sistemazione degli impianti, grazie a nuovi sistemi capaci di assicurare condizioni ideali di permanenza degli allievi nelle classi, oltre a ridurre l'inquinamento ambientale con l'impiego di sistemi di riduzione dei consumi. Invece, le ulteriori opere da realizzare garantiranno la messa in sicurezza del plesso per il rischio sismico, con il suo adeguamento alle nuove norme in vigore.

Inoltre, verranno effettuati gli interventi di manutenzione straordinaria, indispensabili per garantire ambienti accoglienti e sicuri. Trattandosi di una scuola, i rischi a carico dei bambini e del personale sono alti sia in funzione dell'età media delle scolaresche, sia della concentrazione di alunni. Pertanto, le misure di sicurezza devono essere costantemente verificate per evitare che si generino situazioni di pericolo. Importanti anche i lavori sulla palestra, con un investimento di 542.639 euro, che prevedono la messa in sicurezza, l'adeguamento sismico, il rifacimento degli impianti e dei servizi. Lavori realizzati con i fondi Bei, assegnati dalle regioni.