La città piange un altro storico cittadino, Paolo Reali. Aveva 76 anni. Storico direttore amministrativo dell'ospedale di Ferentino e quando è andato in pensione ha ricoperto il ruolo di direttore a Cassino.
Una persona molto conosciuta e stimata in città, ben radicata nel tessuto sociale di Ferentino. I funerali si terranno oggi alle 15.30 nella cattedrale dei Santi Giovanni e Paolo. A officiare il rito funebre sarà monsignore Nino di Stefano. I posti in chiesa sono 140 nel rispetto delle misure anti covid.

La notizia della morte di Reali ha destato tanto dolore in tutte le persone che lo conoscevano e stimavano. Sempre impegnato sul territorio, anche in politica. Impegnato anche con la Pro loco, ha cantato inoltre alla corale di Ferentino ed è stato uno storico incollatore di Sant'Ambrogio, uno dei primi. Estremamente radicato, dunque, nel tessuto socio culturale. Appassionato inoltre di tutti gli sport, tifoso del Milan e del Basket Ferentino. Reali lascia la moglie Fiorella e le figlie Roberta, Paola e Antonella. Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia e di ricordo di Reali, da tutti ricordato come una persona dal cuore grande, sempre cordiale.

Nel pomeriggio alle 15.30 l'ultimo abbraccio allo storico direttore amministrativo dell'Asl nella chiesa dei Santi Giovanni e Paolo.