Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 2.483, contro i 1.820 di ieri, ma, soprattutto, i 3.224 di martedì scorso, a conferma di un trend in diminuzione del 25-30%. Con 221.818 tamponi effettuati (ben 135 mila più di ieri) il tasso di positività crolla dal 2,1% (di ieri) all'1,1%, il più basso da inizio epidemia (o meglio dal 15 gennaio scorso, quando sono stati introdotti i test rapidi nel calcolo). I decessi sono 93 (ieri 82), per un totale di 126.221 vittime da inizio epidemia.