Dal Comune di Piedimonte arrivano buone notizie. Il primo cittadino Gioacchino Ferdinandi ha annunciato che sabato 5 giugno il palazzetto dello Sport intitolato a Mauro Iavarone riaprirà finalmente le sue porte. «Sono stati ultimati infatti i lavori di messa in sicurezza della palestra comunale grazie ad un finanziamento ottenuto dalla Regione Lazio - ha dichiarato il sindaco -. La realizzazione di un progetto che renderà Piedimonte San Germano cittadella dello sport, uno spazio dedicato non solo ai nostri giovani ma anche alle generazioni che verranno».

Una riapertura tanto attesa dalla comunità che arriva in un momento particolare in cui le persone stanno tornando lentamente e con tutte le precauzioni a una normalità dopo la dura esperienza della pandemia.