Dopo due anni riprenderà il servizio Tac con mezzo di contrasto a Pontecorvo. A partire da lunedì si riaccenderà il servizio nella radiologia all'interno della casa della salute. Ad annunciare la ripartenza sono stati il sindaco Anselmo Rotondo e l'assessore alla sanità Gianluca Narducci. «Sarà attiva il lunedì e il venerdì, quindi i cittadini di Pontecorvo e dei comuni limitrofi avranno a disposizione questo importantissimo servizio - hanno spiegato - Oltre a questo la casa della salute è stata potenziata con un nuovo ecografo, una cabina con spirometro elettronico riunito per l'odontoiatria.

Per tutto questo ringraziamo il direttore generale Asl Pierpaola D'Alessandro, il direttore del distretto la dottoressa Angela Gabrieli, il dottor Giuseppe Tronci responsabile della Casa della Salute, l'ingegner dell'Asl di Frosinone Chiara Basile e il consigliere regionale Mauro Buschini che è sempre pronto a impegnarsi per il territorio». Ma le novità non sono ancora finite. A breve riaprirà all'interno della struttura anche il bar. L'impegno da parte dell'amministrazione è particolarmente alto per riuscire a potenziare ulteriormente la casa della salute.

«Come concordato con l'Asl - hanno concluso il sindaco e l'assessore - continueremo a chiedere il potenziamento della struttura con l'apertura delle sale operatorie come da accordi e una risonanza magnetica».