E' morto dopo 9 giorni di agonia il tredicenne che era stato investito da una moto lo scorso 15 maggio mentre era in bici insieme a un gruppo di amici. Una morte che ha sconvolto la comunità di Cascina. 

Per giorni, la famiglia e la comunità hanno aspettato un segnale di ripresa che non è mai arrivato. Anzi ad arrivare è stata la tragica notizia della morte del ragazzino. 

Secondo quanto ricostruito, nell'impatto con la moto il ragazzino era stato sbalzato dalla sella della bici compiendo una carambola lungo la carreggiata per diversi metri. Troppo gravi le ferite riportate, i medici hanno fatto il possibile per salvarlo ma ogni tentativo è stato vano.