Trovato senza vita all'esterno della sua abitazione.
Ieri il paese si è svegliato con la terribile notizia della morte improvvisa di V.F. Il corpo del cinquantaduenne è stato notato in mattinata da alcuni passanti. Si è capito subito che si era tolto la vita.

Sul posto, in località Collasturo, a Castelliri, è piombata la macchina dei soccorsi, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare: gli operatori sanitari del 118 hanno solo potuto constatarne la morte. Sul luogo della tragedia anche le forze dell'ordine per ricostruire quanto accaduto. In tarda mattinata la salma è stata trasportata nel cimitero di Castelliri.

Il sindaco Fabio Abballe ha espresso il cordoglio dell'amministrazione e dell'intera comunità alla famiglia dell'uomo. Si attende ora che venga fissata la data del funerale per porgergli l'estremo saluto. Molti i messaggi di cordoglio riversati sui social dagli amici: "Ti sono stato vicino, ti ho supplicato di reagire, ma non abbiamo fatto il massimo, ma forse per te era l'impossibile. Avevi una vita avanti e volevamo tutti farti ritornare l'uomo generoso e fraterno amico degli amici.
Rip amico mio"; "Non siamo stati in grado di aiutarti… perdonaci"; "Una notizia che toglie il respiro, una bella persona. Condoglianze alla famiglia", "Forse adesso troverà quella pace a lungo cercata..buon viaggio".