Trovato senza vita all'esterno della sua abitazione. Castelliri piange per la morte improvvisa di Venanzio Fabrizi. Sul posto, in località Collasturo, questa mattina è piombata la macchina dei soccorsi, ma per il cinquantaduenne non c'è stato nulla da fare. Gli operatori del 118 hanno solo potuto constatarne la morte.

Il sindaco Fabio Abballe ha espresso il cordoglio alla famiglia Fabrizi per quanto accaduto. La salma è stata trasportata nel cimitero comunale di Castelliri. La comunità attende la data dei funerali per l'ultimo saluto.

Sul posto del rinvenimento sono giunte anche le forze dell'ordine, impegnate a ricostruire gli ultimi minuti di vita dell'uomo per chiarire le cause della morte.