Violenze aggravate continuate nei confronti delle figlie minorenni: accuse terribili. L'uomo, originario del Cassinate, vissuto fino al 2010 a Ponza e poi in Molise, è stato arrestato nei giorni scorsi a Fiumicino dopo un'eccellente attività di accertamento del Commissariato di Cassino, coordinato dal pm Siravo. E questa mattina, assistito dall'avvocato Antonio D'Alessandro, verrà sottoposto a interrogatorio di garanzia, avendo così modo di difendersi dalle pesanti accuse.

Secondo la ricostruzione degli agenti del Commissariato di Cassino, l'uomo - pastore della chiesa evangelica - raggiunge prima Londra, poi la Scozia dopo la denuncia di una delle figlie, diventata intanto maggiorenne. Quindi la ricerca con il supporto dell'Interpol e l'arresto.