Aperte ieri le offerte per l'assegnazione dei chioschi o un'area di posteggio per la prossima estate a Prato di Campoli. Si è poi proceduto alla verifica dei requisiti e alla conseguente assegnazione. Saranno due i chioschi con un'area circostante di 50 mq, su un importo base di 3.500 euro, mentre tre i posteggi da destinare ad ambulanti con un importo base di euro 1.000 sempre cadauno. Le imprese che si sono aggiudicate la selezione potranno intraprendere sul pianoro di Prato di Campoli l'attività di somministrazione di bevande e alimenti e vendita di prodotti tipici dal prossimo 1° giugno al 30 settembre.

«Anche quest'anno a Prato di Campoli abbiamo programmato questo intervento per garantire servizi a quanti si recheranno sul pianoro durante il periodo estivo» – dice al riguardo l'assessore al Commercio ed Attività produttive, Andrea Iaboni. «Il servizio, che come lo scorso anno dovrà essere svolto in sicurezza nel rispetto delle linee guida sulla prevenzione dell'emergenza epidemiologica, sarà opportunità per le imprese che causa Covid sono state costrette a lunghi periodi di sospensione delle attività. È per questo - conclude l'assessore Iaboni - che abbiamo anche accelerato sulla tempistica ed ampliato il periodo di apertura delle attività a Prato di Campoli».