Precipita dal tetto e dopo un volo di tre metri sbatte la testa. Paura poco dopo le 15.30 in località Olivella, a S. Elia. Un uomo di 65 anni, intento ad eseguire alcuni lavori nella propria abitazione - soprattutto manutenzione del camino - ha perso l'equilibrio precipitando nel giardino. Un volo di tre metri.

A lanciare l'allarme sono stati i familiari che hanno chiamato subito il 118 e i carabinieri della locale stazione. Immediato l'arrivo sul posto dei militari del capitano Scolaro per i rilievi e gli agenti della polizia municipale, coordinati dal comandante Ferrara. L'uomo è stato elitrasportato al San Camillo.