Frana in centro, la Regione Lazio assicura un intervento risolutivo. L'esteso cedimento verificatosi in paese, tra via del Torrione e via Cavour, portato all'attenzione della Regione Lazio con una richiesta urgente di intervento è finalmente destinato a risolversi. L'assessore ai Lavori pubblici, Tutela del territorio della Pisana, Mauro Alessandri, ha comunicato che è stata trovata una possibile soluzione relativa all'intervento di messa in sicurezza della frana che ha coinvolto il centro storico di Torrice.

A giorni verranno adottati tutti i provvedimenti necessari per riuscire a risolvere nel minor tempo possibile i problemi presenti in via Cavour e in via del Torrione. «Non posso che ringraziare il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli - ha dichiarato Alfonso Santangeli - per il suo interessamento e per i continui aggiornamenti sulla vicenda. Come anche il consigliere Mauro Buschini. Ovviamente, un sentito grazie va anche all'assessore Alessandri e ai funzionari della Regione Lazio, che si stanno interfacciando con il responsabile dell'Ufficio tecnico comunale, Ezio Orologio».

La frana, lo ricordiamo, ha messo in pericolo diverse abitazioni situate nella parte sovrastante della strada, oltre a quelle che si affacciano sulla stessa. Al punto che alcune case sono state evacuate per eliminare ogni eventuale rischio. Una situazione davvero delicata, per la soluzione della quale si era interessato il consigliere regionale Ciacciarelli, oltre al gruppo di Santangeli, in considerazione dei seri rischi per l'incolumità pubblica. Rassicurazioni sono state fornite dall'assessore Alessandri, che ha confermato l'impegno della Regione a bonificare definitivamente la frana ed eliminare ogni situazione di pericolo nel cuore del paese.

Con scrupolosa attenzione, Santangeli ha seguito la vicenda intenzionato, insieme al suo gruppo, a ottenere prima un impegno, poi un intervento concreto intervento per eliminare definitivamente gli effetti della frana e ripristinare la regolarità nel centro di Torrice.