Novità in arrivo per i cittadini di Amaseno. Le ha anticipate lo stesso sindaco Antonio Como nel corso dell'ultimo Consiglio comunale. Nonostante il bilancio dell'ente sia stato all'insegna dei sacrifici, per fronteggiare le conseguenze sanitarie ed economiche legate alla pandemia, il Comune può contare su una serie di finanziamenti utili a riqualificare e mettere a punto diversi ambienti e servizi. Si tratta di ben 900.000 euro destinati a sanare il dissesto idrogeologico, ai quali si aggiungono altri 150.000 euro quali fondi per le progettazioni, che serviranno a mettere in sicurezza strade e ponti, luoghi a rischio smottamento, ma consentiranno anche interventi nelle scuole.

Il sindaco Como ha poi sottolineato che il Comune ha ottenuto ulteriori 180.000 euro per la sistemazione definitiva dei locali che ospitano il Museo civico e diocesano del paese "Castrum Sancti Laurentii". Sarà resa fruibile l'area al pian terreno del castello medievale, sede del museo, come saranno sistemate altre stanze che potranno servire non solo per l'esposizione ma anche per l'eventuale restauro direttamente "in loco" delle opere.

A disposizione dell'ente anche altri piccoli finanziamenti da utilizzare per l'efficientamento energetico come per le strade. Un'altra novità in arrivo, sarà l'affidamento nei prossimi giorni dell'incarico per la variante al Piano Regolatore Generale, un intervento necessario quanto utile, visto che lo strumento urbanistico risale ormai agli anni '80. Nel tempo si sono succeduti tentativi di affidamento dello stesso incarico, ma la variante non è mai decollata per problemi di varia natura, non ultima l'esatta mappatura delle costruzioni abusive e sanate. A breve anche i lavori per un parco giochi a Fontana Grande e la sistemazione dell'ingresso e degli spogliatoi nel campo sportivo comunale "Umberto Biamani".