Nel tardo pomeriggio di ieri, ad Alatri, i militari dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno arrestato in flagranza di reato un 34enne cittadino rumeno (già censito per reati in materia di stupefacenti), perché responsabile di "evasione".

L'uomo, già noto agli operanti in quanto sottoposto, su disposizione del G.I.P. del Tribunale di Frosinone, agli arresti domiciliari dallo scorso 13 aprile, è stato notato mentre camminava a piedi nei pressi della propria abitazione senza autorizzazione, contravvenendo quindi al citato provvedimento.

Al termine delle formalità di rito, l'arrestato su disposizione dell'A.G. è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del rito direttissimo.