Perde il controllo della sua Vespa e finisce fuori strada. Paura ieri per un cinquantanovenne di Pontecorvo, trasferito al Goretti per un sospetto trauma cranico. L'incidente è avvenuto in tarda mattinata, in località Sant'Oliva. L'uomo era in sella alla sua vespa, percorrendo la strada principale della popolosa frazione pontecorvese, quando ha perso il controllo del mezzo.
Alcuni passanti hanno notato l'uomo a terra, con il casco allacciato ma il volto insanguinato. E hanno lanciato l'allarme. Immediato l'arrivo di un'ambulanza del 118 che ha provveduto a soccorrere e a stabilizzare il cinquantanovenne. Dolorante ma per fortuna cosciente.

Visto il sospetto di un trauma cranico, è stata allertata un'eliambulanza fatta atterrare in piazza Giovanni Paolo II. Una manovra affatto facile, che ha attirato l'attenzione di molti cittadini. Il sindaco Anselmo Rotondo, avvertito il rumore dell'eliambulanza, ha raggiunto subito la piazza, mentre il ferito veniva trasbordato da un mezzo all'altro. Cosciente, ma spaventato, è stato rassicurato dal primo cittadino mentre i medici provvedevano a un'ulteriore stabilizzazione.

L'elicottero si è alzato in volo, direzione Latina, mentre i carabinieri eseguivano tutti gli accertamenti del caso. Gli uomini dell'Arma, coordinati dal capitano Nicolai e dal tenente Fava, hanno effettuato i rilievi necessari a ricostruire con esattezza la dinamica di quello che sembrerebbe essere un incidente senza il coinvolgimento di altri mezzi. Indagini aperte.