Ha perso la terza falange della mano destra mentre cercava si soccorrere un mezzo in avaria. Gravissimo incidente sul lavoro poco fa sulle corsie dell'A1, in territorio di San Vittore del Lazio.

Il dipendente dell'Aci era stato allertato per un mezzo in panne. Ed era intervenuto con solerzia per prestare aiuto. Qualcosa, però, non è funzionato. E forse, a causa del malfunzionamento di un alternatore, la situazione è improvvisamente precipitata.

Vista la gravità della situazione, con l'ausilio della polizia della Sottosezione A1 di Cassino guidata dal comandante Cerilli, è stata fatta atterrare sul posto un'eliambulanza, che trasportato il ferito - un uomo di 48 anni di Caianello - a Roma. Traffico bloccato per i soccorsi e per i rilievi affidati allo Spresal.