Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino nel pomeriggio di ieri hanno fermato una WV Golf con due persone a bordo. Il conducente era in evidente stato di euforia, di forte agitazione e presentava una dilatazione persistente delle pupille.

Gli operatori pertanto hanno deciso di sottoporlo ad accertamenti presso una struttura sanitaria ma l'uomo, anche dopo aver consultato telefonicamente il proprio avvocato, si è rifiutato asserendo di essere assuntore occasionale di sostanza stupefacente.

Nell'auto sono stati rinvenuti due involucri avvolti in cellophane trasparente contenente 4,47 grammi di derivati della canapa indiana.

Al conducente è stata ritirata la patente di guida e per lui è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria ai sensi dell'art.187 del codice della strada.