Delitto Mollicone, nuova udienza in Ateneo. Il pm Beatrice Siravo replica alle eccezioni sollevate dalle difese nella scorsa udienza nei confronti di Quatrale e Suprano. Soprattutto nei confronti di quest'ultimo, per il quale le difese avevano sollevato una serie di eccezioni come quella del ne bis in idem. Le difese contrattacco e rilanciano, i giudici si ritirano. Presenti per la prima volta in aula insieme Marco e Franco Mottola, oltre a Quatrale e a Suprano. Unica assente Anna Maria. i giudici rientrano e decidono: Suprano resta nel processo. Capurso: "Non sarebbe lo stesso fatto, quello contestato. Erano state eseguite nuove indagini sul corpo di Serena". Lunga e complessa la spiegazione. Rigettate tutte le eccezioni.