Il futuro nelle mani dei bambini. Si è tenuta ieri la cerimonia di premiazione del concorso di idee "Be different… non abbandonarli!". "È stata un'importante iniziativa per sensibilizzare in maniera creativa gli studenti e le loro famiglie sul valore della raccolta differenziata - hanno commentato in una nota congiunta il sindaco Roberto De Donatis e la consigliera Floriana De Donatis - Ringraziamo le dirigenti scolastiche, gli insegnanti e tutti gli alunni che hanno aderito con entusiasmo. Sarà emozionante vedere gli elaborati vincitori raffigurati sulle mini isole ecologiche che a breve collocheremo".

Alla cerimonia erano presenti anche l'amministratore unico della società Ambiente e salute Srl Ennio Mancini e il segretario generale del Comune Rita Riccio. Gli studenti (tra 6 e 11 anni) hanno realizzato, in forma individuale o collettiva, degli elaborati grafico-pittorici sull'importanza del riciclo e della differenziazione dei rifiuti. I lavori vincitori saranno utilizzati per decorare le mini isole ecologiche.

La commissione giudicatrice era composta da Lucio Meglio, Fabio Landolfi e Ilaria Paolisso. I premi sono stati ritirati dalla preside dell'Ic3 Marcella Petricca e dalla docente Antonella De Geronimo e dalla collaboratrice dell'Ic2. Ai vincitori sono andati dei buoni di acquisto di materiale didattico e informatico. Gli elaborati sono visionabili sul sito del Comune.