Erano all'interno di un rustico a consumare alcolici, pensando di non essere visti e di farla in barba ai carabinieri. Invece i militari della Compagnia di Pontecorvo, impegnati in controlli rafforzati per contenere la diffusione affatto limitata del Covid, hanno notato delle "luci sospette" sulla Casilina avendo sentore che ci fosse ben più di una luce "dimenticata".

E sono intervenuti: sanzioni per cinque. Nei guai sono finiti un uomo di 39 anni di Roccasecca, un quarantunenne di Aquino, un ventisettenne di Castrocielo, una trentenne e una trentaseienne di Aquino.

I militari hanno infatti approfonditi i controlli in quel rustico dalle luci accese ben oltre l'orario del coprifuoco e hanno eseguito una verifica sorprendendo i cinque a bere degli alcoolici, contravvenendo alle norme anti Covid. Per loro sanzioni salate.