Scoperto un merlo acquaiolo alle sorgenti del Gari.
Autore della scoperta Sandro Ciccone, socio della storica Associazione Ornitologica "Albatros" di Cassino che da oltre 40 anni è un punto di riferimento per gli appassionati di ornicoltura ed ornitologia di tutta la provincia, presieduta dal dottor Riccardo Rigato, veterinario e anch'egli punto di riferimento nel settore addirittura a livello internazionale in quanto nominato responsabile dell'avifauna europea in seno alla Confederazione ornitologica Mondiale.

«La scoperta è di notevole importanza dal punto di vista scientifico in quanto il merlo acquaiolo non è tipico di queste zone e la sua presenza è indice della purezza delle acque delle sorgenti del Gari», afferma il sindaco di Cassino, Enzo Salera, anch'egli appassionato di ornitologia e storico socio "Albatros"