In ricordo di Domenico Alfano, il dodicenne di Ceprano vittima di un tragico incidente verificatosi nell'agosto del 2020 in autostrada, uno straordinario murale è stato realizzato sul muro di cinta del campo sportivo comunale.

L'iniziativa è stata proposta e realizzata dal gruppo informale "Casuals Ceprano" per mantenere vivo il ricordo del piccolo Domenico appassionato di calcio, pieno di vita, gioioso, un ragazzino generoso, simpatico, benvoluto, che ha lasciato un grande vuoto nella sua famiglia e fra i suoi compagni. Allegro, energico, di compagnia, dinamico...

Domenico Alfano ha lasciato un profondo segno in chi l'ha conosciuto e in suo ricordo il gruppo Casuals ha voluto realizzare un murale con la scritta "Domenico vive" a testimonianza della forza di un adolescente che continua ed essere nei cuori di chi l'ha incontrato.