Ha 83 anni. È una nonna di Ferentino. Ha ricevuto la seconda dose del vaccino e ha voluto mettere nero su bianco il suo ringraziamento a tutto lo staff per l'organizzazione della vaccinazione e per l'accoglienza.
E a pubblicare sulla pagina Facebook la lettera della nonnina è la Asl di Frosinone.

«Siamo davvero felici di questo ringraziamento che ci arriva da una nonna di Ferentino e che ci chiede espressamente di renderlo pubblico. Racconta della sua vaccinazione e approfitta per lanciare un invito a tutta la società: un invito alla gentilezza dei piccoli gesti, che si possono riverberare e amplificare, moltiplicando le azioni positive, producendo i nuovi sguardi e modi di stare insieme e cura nei confronti degli altri.
Grazie a te, nonna».

La lettera «Sono una nonna di 83 anni e ho già fatto il secondo vaccino. Vi domanderete questa premessa a cosa è dovuta? Quando abbiamo un reclamo: subito alziamo la voce, questo non va. Quello è sbagliato. Io voglio ringraziare l'organizzazione del vaccino per noi nonni. Non potevo immaginare quanta grazia, quanto amore, abbiamo ricevuto noi nonni da parte di questi ragazzi, che ci accoglievano con il sorriso sulle labbra, ci sostenevano con tanta pazienza ci sembrava impossibile eppure questi ragazzi hanno dimostrato quanto un sorriso può farci dimenticare quanta solitudine e quanta tristezza abbiamo passato in questi ultimi tempi: forza ragazzi serve la vostra forza».