Investe disabile e fugge alla guida del Suv. La famiglia del ragazzo ha sporto denuncia poco fa presso il commissariato di Sora. Il malcapitato questa mattina si trovava su viale San Domenico quando il pirata della strada l'ha letteralmente scaraventato a terra. I fatti si sono consumati all'altezza della rotatoria della Banca del Fucino. Il ragazzo, di anni trentuno, era alla guida del suo scooter elettrico per disabili quando il Suv, ad alta velocità, gli è sfrecciato davanti urtandolo nella parte anteriore del suo piccolo mezzo. Poi incurante dell'accaduto ha continuano la sua corsa, lasciando il ragazzo a terra, ma dei presenti sono riusciti a segnarsi la targa del mezzo in fuga. E' stato il padre del ragazzo a portare poi il figlio al nosocomio sorano Santissima Trinità per le cure del caso: sono tornati a casa con sette giorni di prognosi e delle escoriazioni agli arti.