Ambiente: sviluppo delle aree forestali. Sì al progetto definitivo. «Un ulteriore e importante traguardo - dichiara l'assessore all'ambiente Roberto Gizzi - raggiunto con l'approvazione in giunta del progetto definitivo denominato "Piano degli interventi volti ad accrescere il pregio ambientale e forestale nell'agro del Comune di Alatri"». «Fondi europei continua richiesti alla regione con il Programma di sviluppo rurale che è direttamente connesso alla strategia Europa 2020 e agli obiettivi sanciti dall'Ue per lo sviluppo rurale».

«Questo programma di intervento continua riguarda la proposta di investimenti nello sviluppo delle aree forestali». «Il sì al progetto definitivo presentato per la richiesta di finanziamento riguarda due aree ricorda Gizzi quella relativa ad un'area a pascolo in loc. Valle San Giovanni strada vicinale fosso delle Pratelle. Il primo intervento riguarda l'area a pascolo di Monte Cerceto che sarà migliorata in quota parte con interventi di decespugliamento con mezzi meccanici dalle erbe infestanti e dalle arbustive perenni invadenti.

Il secondo intervento prevede la realizzazione di tre aree di sosta attrezzate (tavolida pic-nic,pannelli didattico scientifico, ecc...) rispettivamente poste in località Cerreto per la prima ed altre due poste nel territorio comunale tra Colle Rosica e Costa degli Asini al di sopra della Valle di S.Giovanni. Nel secondo intervento è sempre previsto un intervento di riqualificazione del tracciato della strada di Fosso San Giovanni fino al punto con il Ceppo di Confine del Comune di Veroli».

«All'inizio di questo sentiero sarà realizzata una delle tre aree attrezzate. Il progetto prevede inoltre l'installazione di cartelli informativi e segnaletica. La richiesta di finanziamento è di circa 100.000 euro a totale carico della Regione Lazio. Se finanziata, una volta ultimato il progetto esecutivo, si potrà dare avvio ai lavori entro agosto-settembre 2021 e smobilizzare il cantiere per marzo-aprile dell'anno prossimo».