Stabili le condizioni del sessantatreenne di Ceccano rimasto coinvolto nel grave incidente stradale che si è verificato sabato mattina in via San Francesco, sulla provinciale Ceccano-Pofi, nel territorio di Arnara.
L'uomo è ricoverato in coma farmacologico all'ospedale "San Camillo" di Roma dove è stato trasportato con un'eliambulanza. Ore di apprensione per i familiari e gli amici del sessantatreenne molto conosciuto e stimato.

La ricostruzione
A scontrarsi l'altro ieri sulla provinciale al confine con Ceccano, sono state due auto, una Volkswagen Golf condotta da una ventottenne, anche lei residente a Ceccano, e una Smart guidata dal sessantatreenne. Ad avere la peggio proprio l'uomo.
Sul posto è arrivato il personale medico e dopo le prime cure sul posto, è stato deciso per il conducente della Smart il trasferimento in una struttura già attrezzata per le cure del caso.

I soccorsi
L'elicottero dell'Ares 118 è atterrato in un terreno poco distante dal luogo dello scontro per poi rialzarsi in volo alla volta della capitale. Il sessantatreenne è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale "San Camillo".
Sul luogo dell'incidente, oltre al personale medico, sono intervenuti i carabinieri per i rilievi di rito e per stabilire la dinamica dell'incidente. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Diverse le persone che hanno raggiunto la zona anche richiamate dall'arrivo dei soccorsi e dell'eliambulanza. Alla guida della Volkswagen Golf, come detto, una ventottenne. Ferite meno preoccupanti per lei che è stata trasportata all'ospedale "San Benedetto" di Alatri.