La Scuola Secondaria di Primo Grado "Ex Ricciotti", nell'ambito delle manifestazioni previste per Earth Day 2021, ha organizzato per domani una mattinata che vedrà, dalle 9:10 alle 10, un intervento della dottoressa Teresa Petricca Pneumologo Associazione Medici per l'Ambiente di Frosinone e provincia che, in streaming, tramite la piattaforma GSuite for Educational, incontrerà alunni e docenti sul tema "L'aria primo nutrimento e primo medicamento".

A seguire, nel giardino antistante la Scuola, verrà messo a dimora un Acero Platanoide, denominato anche Acero Riccio, appartenente al genere Acer ed alla specie Platanoides, varietà "mangia smog" per eccellenza, capace di assorbire fino a 3.800 chilogrammi di Co2 in vent'anni. Questa operazione vuol essere un segnale di attenzione rivolto ai problemi ambientali che affliggono il nostro pianeta. Sono stati invitati il Sindaco e l'Assessore all'Ambiente Massimiliano Tagliaferri per un intervento finalizzato alle proposte dell'Amministrazione Comunale sui temi oggetto della manifestazione. Infine, alle 17, dedicato a tutti i docenti del Comprensivo, Stefano Ceccarelli terrà un incontro in videoconferenza dal titolo "Transizione ecologica, solo un nuovo ministero o sfida epocale?".

Conosciuta nel mondo come Earth Day, la Giornata della Terra di aprile è l‘evento green che riesce a coinvolgere il maggior numero di persone in tutto il pianeta. Si calcola infatti che ogni anno, nel periodo dell'equinozio di primavera, si mobilitino circa un miliardo di persone. L'Istituzione della Giornata mondiale della Terra si deve a John McConnell, un attivista per la pace che si era interessato anche all'ecologia: credeva che gli esseri umani abbiano l'obbligo di occuparsi della terra e condividere le risorse in maniera equa.