Dolore e sconcerto per la morte di Arcangelo Chiarlitti, il sessantaquattrenne vittima di un incidente agricolo questa mattina a Colli, nel terreno di sua proprietà dove stava tagliando una quercia. Era una istituzione. Una persona molto conosciuta e stimata, per molti "il re del panino". Con la moglie Immacolata e i figli gestiva una paninoteca. Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia.

DA NON PERDERE!

Tutti gli approfondimenti e i particolari su questo argomento nell'edizione di domani di Ciociaria Oggi, in edicola o nella versione digitale

EDICOLA DIGITALE: Approfitta dell'offerta, un mese a soli € 0.99

Non ce l'ha fatta A.C. il sessantaquattrenne di Monte San Giovanni Campano rimasto schiacciato questa mattina da una quercia che stava tagliando nel suo terreno. E' morto  nel policlinico Agostino Gemelli di Roma dove era stato trasportato con un'eliambulanza. Le condizioni dell'uomo erano apparse subito gravi.

DA NON PERDERE!

Tutti gli approfondimenti e i particolari su questo argomento nell'edizione di domani di Ciociaria Oggi, in edicola o nella versione digitale

EDICOLA DIGITALE: Approfitta dell'offerta, un mese a soli € 0.99

di: Nicoletta Fini

Incidente agricolo a Colli, grave un sessantaquattrenne schiacciato da una quercia che stava tagliando. È successo intorno alle 11 in località Colle Mastromattei. L'uomo è stato ricoverato al policlinico Umberto I di Roma in prognosi riservata.

Sul posto il personale medico medico che dopo le prime cure ha disposto per il monticiano il trasferimento nella struttura ospedaliera della capitale. Sono intervenuti inoltre i vigili del fuoco e i carabinieri per ricostruire quanto accaduto.

di: Nicoletta Fini