Sono sempre molto gravi le condizioni del ragazzino che ieri sera, in un parco alle porte di Milano, si è procurato un grave trauma cranico cadendo in bici mentre si lanciava giù da una collina. Il giovane, un 15enne di origini moldave, e che risiede a Cinisello Balsamo (Milano), si trova ricoverato all'ospedale milanese di Niguarda dove nella notte è stato sottoposto a un intervento chirurgico per limitare i danni di un ematoma subdurale di origine commotiva.