Ha chiesto aiuto ai carabinieri perché, dopo una lite, il marito avrebbe minacciato di morte con un coltello lei e altri familiari presenti in casa. I fatti ad Alatri nella serata di sabato. L'uomo, un 39enne del posto,è stato denunciato per il reato di minaccia aggravata (perché commessa con armi o oggetti atti all'offesa).

I fatti
I Carabinieri del NORM della compagnia di Alatri hanno denunciato il 39enne del posto, già censito per reati inerenti gli stupefacenti. In particolare, i militari sono intervenuti a seguito della richiesta telefonica della moglie dell'uomo che ha denunciato di essere in pericolo poiché minacciata di morte dal marito con un coltello.

Immediatamente giunti sul posto, i carabinieri hanno sottoposto a perquisizione personale il 39enne che è stato trovato in possesso del coltello con il quale aveva minacciato la moglie ed altri familiari presenti in casa a seguito di un diverbio degenerato a causa dell'abuso di alcol da parte dell'uomo. Il coltello rinvenuto è stato posto sotto sequestro.