Uccisa da polpette killer. Non ce l'ha fatta la volpe trovata ieri mattina agonizzante sul lungoliri Rosati a Sora.

La macchina dei soccorsi è immediatamente scattata e grande l'impegno e la professionalità dei veterinari del Centro Recupero Fauna Selvatica, curato dai carabinieri Forestali al Lago di Villa Fogliano in provincia di Latina, che hanno fatto di tutto per salvare la vita all'animale selvatico avvelenato, con molta probabilità, nel cuore della città Volsca.

Purtroppo la volpe alle prime luci dell'alba è morta. Forte l'indignazione che corre sui social.