Sono in corso i lavori di costruzione del II lotto del cimitero di San Bartolomeo e di sistemazione dell'area del parcheggio. L'area del parcheggio era già stata interdetta nelle scorse settimane per permettere i lavori di demolizione di un muro in calcestruzzo e la realizzazione della nuova viabilità per l'accesso carrabile all'area cimiteriale.

Purtroppo considerate le avverse condizioni climatiche nonché la concomitanza dei lavori di Enel di delocalizzazione della linea di media tensione hanno determinato la necessità di una proroga dei tempi per le lavorazioni.

Con una nota dal Comune avvisano che dal 10 al 16 proseguirà l'interdizione all'area dell'utilizzo dell'accesso carrabile al cimitero San Bartolomeo e del parcheggio adiacente alla cittadinanza e alle agenzie di onoranze funebri.

Nei giorni scorsi il sindaco con i tecnici e con assessori e consiglieri aveva effettuato un sopralluogo al camposanto per verificare di persona l'andamento dei lavori. Quelli al cimitero sono interventi che tutta la cittadinanza segue con interesse e apprensione anche a causa dei disagi avuti nei mesi scorsi per mancanza di posti.

A breve, era stato annunciato in quell'occasione, si spera di poter riprendere anche con i lavori al primo lotto per il quale molti cittadini hanno già acquistato il loculo.