Revocata l'ordinanza di chiusura delle scuole di Ausonia, che prevedeva lo stop della didattica in presenza fino al sedici aprile. Dopo domani tornano in classe i bambini dell'infanzia e della primaria e i ragazzi della scuola media.

La decisione è stata presa dal sindaco Benedetto Cardillo a seguito della nota della Prefettura di Frosinone e dell'ufficio di prevenzione del dipartimento sanitario locale, che hanno accertato che, alla luce delle indagini approfondite effettuate, non viene identificato un rischio significativo per gli alunni e il personale tale da prevedere la chiusura della scuola.

Dal dodici aprile, dunque, torneranno in presenza, una settimana prima di quanto previsto nell'ordinanza emanata alla fine della pausa per le festività pasquali, tutte le attività didattiche di tutte le scuole di Ausonia, ad eccezione delle classi poste in quarantena