Lavori attesi per anni, la messa in sicurezza di via Madonna di Loreto ha reso l'arteria particolarmente trafficata, strada di collegamento con l'ospedale Santa Scolastica principalmente utilizzata dalle ambulanze per raggiungere il nosocomio, più sicura, più larga, con protezioni adeguate. un intervento importante degno di lode.

Meno lodi invece per i "resti" lasciati dopo i lavori e che, anche dopo diversi giorni, sono ancora ben visibili. Sono stati i cittadini a evidenziare la situazione pubblicando sui social alcune foto che riportano la situazione, le vecchie sbarre di ferro a protezione della strada infatti sono stata tolte e sono scivolate sul terreno quasi fino all'argine del fiume.

Forse una dimenticanza, forse è già in programma il recupero del materiale, più di qualcuno ha concesso il beneficio del dubbio, sperando di vedere sparire gli elementi rimossi durante i lavori.

Qualcuno ha ironizzato sulla raccolta del ferro vecchio.
«Bellissimo lavoro la pulizia del fiume e sistemazione della strada però scusate ma è giusto che il vecchio parapetto sia stato gettato al di sotto insieme ai vecchi segnali?» scrive un cittadino, altri commentano «Un disastro». Uno ha pubblicato l'immagine di alcuni tubi «Li hanno lasciato una ringhiera...qui tubazioni lunghe circa 10 metri totali in attesa di essere inglobate nel verde».

Che sia stata una svista, una dimenticanza o un recupero programmato proprio in questi giorni, i cittadini mantengono alta l'attenzione.