"Pinocchio" alla Fonte Anticolana: un parco tematico per rilanciare l'intero indotto della cittadina termale. È questa la proposta lanciata da Federalberghi Fiuggi. «Una novità che però - come sottolinea il presidente degli albergatori Bruno Della Morte - è rimasta ferma al palo con tutti che sono entusiasti ma nessuno si muove».

«È un vero peccato - spiega - questa del parco a tema è una grande occasione che la nostra cittadina non dovrebbe perdere e per tanti motivi. Tra questi più lavoro per l'intero indotto, rilancio delle terme e del prestigio della città». «L'idea del parco a tema - ricorda - inerente il personaggio di Collodi è stata da subito appoggiata dal mio amico professor Pier Francesco Bernocchi presidente della fondazione di "Pinocchio". Sarebbe un fortissimo attrattore per le famiglie, un progetto di forte richiamo che va oltre il target oramai noto dell'Acqua Fiuggi». Una iniziativa che avrebbe una pubblicità enorme a livello internazionale.

«Nessuno però - conclude - nonostante gli entusiasmi, si adopera per far si che il tutto veda la luce. La nostra indicazione è rivolta a sollecitare anche l'amministrazione». Va detto per la cronaca che il tema è stato dibattuto nell'apposita commissione programmazione economica e turismo nella quale sono stati chiesti chiarimenti sul progetto stesso e nella parte che riguarda la parte finanziaria. In questi giorni poi Atf ha emanato un bando per lo stesso servizio a cui la società Collodi può partecipare se lo riterrà opportuno.