Approvate le progettazioni preliminari relative ai lavori di realizzazione dei loculi e delle cappelle gentilizie.
La Giunta Ciccone ha espresso parere favorevole ai progetti che prevedono 80 loculi nella parte nuova del cimitero e 18 aree da destinare alla realizzazione di cappelle gentilizie nella parte vecchia.

«Il cimitero non disponeva di aree da utilizzare per le sepolture - spiega il sindaco Tommaso Ciccone - Quindi ci siamo attivati innanzitutto per avere a disposizione loculi di emergenza, 30 dei quali sono stati appena completati e saranno utilizzabili nelle situazioni non programmate. Inoltre, abbiamo pianificato ulteriori interventi per dare l'opportunità a tutti gli interessati di usufruire di loculi e cappelle che saranno realizzati rispettivamente nella parte nuova e in quella vecchia del cimitero.

Vogliamo garantire il dovuto rispetto ai defunti, il luogo sacro deve essere mantenuto decoroso e accogliente per i visitatori. Assicurare degna sepoltura ai morti è importante, il rispetto per i defunti è prioritario soprattutto in una comunità come la nostra che praticamente è una grande famiglia unita. I nuovi loculi e le cappelle che verranno realizzati ci consentiranno di dare risposte concrete a un'esigenza rilevata in paese. Abbiamo il massimo rispetto per i nostri cari che sono venuti a mancare ed è anche doveroso accogliere adeguatamente le persone in visita al cimitero. Gli spazi devono essere puliti e ben tenuti e 80 nuovi loculi e 30 cappelle sono sufficienti per rispondere alle richieste dei cittadini, insieme agli altri 30 loculi ultimati per le emergenze».