Due giorni di apertura della scuole e due classi di Ausonia sono finite in quarantena preventiva per due settimane. Mentre salgono a dieci i casi positivi nel paese, i due nuovi casi sono collegati all'ambito scolastico, come ha reso noto il sindaco Benedetto Cardillo.

L'istituto comprensivo in accordo con l'Asl ha applicato il protocollo anti Covid che prevede l'isolamento preventivo della classe quarta primaria e della seconda media per i prossimi quattordici giorni, mentre le restanti classi riprenderanno le lezioni al rientro delle festività pasquali.

Per quanto riguarda i locali scolastici, già ieri mattina il Comune ha provveduto alla loro sanificazione. «Siamo in una fase critica e molto delicata, è necessario l'aiuto di tutti, il rispetto delle regole e della responsabilità personale, verso noi stessi e gli altri, altrimenti tutti gli sforzi saranno inutili», l'appello di Cardillo