L'Amminisatrazione comunale ha incontrato Francesco Maura, fresco di nomina ad Alfiere della Repubblica, insieme al team di "Engine4You", il gruppo di lavoro per l'innovazione e il "problem solving" formato dallo stesso Maura, Amy Ferri e Leonardo Pulciani, presenti all'incontro. Del team fanno anche parte Luca Iacovissi e Cristian Colasanti.

«Ancora non possiamo parlare nello specifico del nostro progetto - ha dichiarato Francesco Maura dopo l'incontro - siamo però contenti di questa collaborazione. Siamo andati al Comune per chiedere i dati sulla fitodepurazione attraverso l'uso della canapa sativa. Stiamo progettando un sistema nell'ambito della bioedilizia che aiuti anche l'ambiente. Questi dati ci hanno permesso di approfondire e risparmiare molto tempo. L'aspetto positivo - conclude - potrebbero essere i risvolti del progetto, che potrebbe aiutare il nostro territorio, martoriato dall'inquinamento. Per il team è stato un incontro proficuo, in quanto ci hanno fornito elementi fondamentali». I ragazzi sono stati ricevuti nella sala consiliare dal sindaco Roberto Caligiore e dagli assessori Federica Aceto e Riccardo Del Brocco.

Presente anche il consigliere delegato alle Politiche giovanili Daniele Massa. L'incontro è stato commentato così dall'assessore all'Ambiente Del Brocco: «Abbiamo ricevuto i ragazzi del Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano, che appartengono al team di innovazione "Engine4You", per la consegna dei dati scientifici relativi alla ricerca sulla fitodepurazione. Stanno partecipando al concorso della Regione Lazio "Startupper school academy" ed è per noi un piacere, oltre che un dovere, sostenerli in questa iniziativa e nelle prossime».

Il consigliere Daniele Massa, delegato ha aggiunto: «È stato un onore ricevere i ragazzi di "Engine4You" guidati dal neo Alfiere Francesco Maura. Proprio a Francesco, in occasione dell'investitura ricevuta, avevo garantito la disponibilità dell'Amministrazione e l'impegno che metteremo nel valorizzare il più possibile le eccellenze del nostro territorio. L'incontro organizzato dall'assessore Del Brocco ne è la dimostrazione. Abbiamo ascoltato ragazzi tanto giovani quanto preparati, con idee chiare e innovative che, per quanto ci riguarda, sosterremo al massimo».