Incidente sul lavoro: autotrasportatore di Ripi si ferisce gravemente ad un occhio con l'uncino utilizzato per trasportare i quarti di carne. L'episodio si è verificato lunedì scorso a Nepi.

Il quarantenne stava lavorando; mentre maneggiava la carne, forse nella fase di scarico, è stato colpito all'occhio da un uncino metallico. Immediatamente sono intervenuti i soccorsi e poco dopo è stato richiesto l'intervento dell'eliambulanza che ha trasferito l'uomo in un ospedale romano.

Ad attenderlo in sala operatoria un'equipe medica specializzata che subito è intervenuta per scongiurare il rischio di perdita dell'occhio. Ad oggi il quarantenne ha subito tre interventi.

Le sue condizioni lasciano ben sperare, forse i medici sono riusciti a scongiurare la perdita della vista dall'occhio ferito. Ora si spera in una rapida ripresa e nel suo ritorno prima a casa e poi al lavoro.