Truffatrici denunciate: si tratta di 42enne campana ed una 50enne siciliana. L'indagine dei militari è nata dopo la denuncia da parte di un allevatore di 27 anni che aveva fatto una ricerca on-line per un finanziamento e comprare un mezzo agricolo.

Individuata la società il 27enne ha avuto un preventivo per un prestito di 6.500 euro inviando alla finanziaria la documentazione e effettuando due ricariche postepay di 150 e 350 euro per il prestito. Quando si è accordo che dopo i due versamenti nulla era stato attivato ha intuito che qualcosa non era andato per il verso giusto e si è rivolto ai carabinieri.