Pronta l'ordinanza per la proroga della chiusura di tutte le scuole nelle giornate di domani e mercoledì, con il proseguo delle lezioni con la didattica a distanza. Mentre gli uffici comunali, ad eccezione del Corpo della polizia locale, attesa l'intervenuta riscontrata positività di alcuni dipendenti, resteranno chiusi fino a sabato compreso, fatti salvi i servizi indifferibili e gli adempimenti con carattere di urgenza per i cittadini.
Verranno riaperti da domani, invece, i due cimiteri, Capoluogo e Colli.

A comunicare i provvedimenti è il sindaco Angelo Veronesi, il quale con una nota sabato sera ha aggiornato i cittadini anche circa la situazione dei contagi. «Da circa una settimana abbiamo un notevole decremento della curva epidemica. Dai report SISP/ASL infatti, registriamo una media giornaliera di contagi pari a circa 3-4 casi (ieri due casi nel bollettino diffuso, ndr). Una curva stabile con pochissimi casi giornalieri; una fotografia in chiaro che comincia a farci vedere l'inizio della luce. Questi risultati sono il frutto del vostro buon senso e comportamento responsabile e coscienzioso.

Andiamo avanti così, non rallentiamo l'attenzione e non abbassiamo la guardia». Veronesi informa inoltre che «data la persistenza di un notevole numero di casi di positività al covid-19 all'interno delle nostre famiglie, con presenze di bambini, adotterò un'ordinanza afferente la proroga, per martedì e mercoledì della chiusura di tutte le scuole, fatta salva l'attività di didattica a distanza per garantire il diritto allo studio degli alunni.