Scoperta a Piazza Annunziata la "staffetta" dello spaccio: un Gambiano prelevava, ben occultati in una pattumiera, gli involucri di hashish da consegnare agli altri due connazionali per la distribuzione ai clienti di turno, in un luogo poco distante.

Nell'ambito di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, una pattuglia della Volante del Commissariato di P.S.
di Sora ha denunciato tre giovani originari del Gambia, rispettivamente di 25, 28 e 33 anni.

I tre, con un modus operandi ben collaudato, avevano organizzato l'attività illecita nei pressi di Piazza Annunziata: uno si posizionava vicino ad una pattumiera e prelevava gli involucri di stupefacente, nascosti all'interno di pacchetti di fazzolettini di carta, da consegnare ai due connazionali che facevano da staffetta per la cessione al cliente di turno, in un luogo poco distante.

La sostanza rinvenuta è stata sequestrata e, sottoposta al narcotest, è risultata essere hashish, dal peso complessivo di circa 22,50 grammi. Sequestrata anche la somma di trecentonovanta euro, in banconote di diverso taglio, ritenuta provento dell'attività illecita, trovata in possesso del 25enne.

Il reato contestato ai tre gambiani è detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.