Una giornata particolare. Un momento di riflessione e di ricordo per tutte le vittime del Covid. È quella che domani, giovedì 18 marzo, l'amministrazione comunale di Pontecorvo ha deciso di organizzare in occasione della prima giornata nazionale dedicata alle vittime del Covid-19.

Diversi momenti di raccoglimento e riflessione che si concluderanno con una celebrazione eucaristica nella basilica cattedrale di San Bartolomeo dove il parroco, don Eric Di Camillo, ricorderà le diciassette vittime di Pontecorvo decedute a causa della pandemia.

«In occasione della prima giornata dedicata alle vittime del covid-19, come indicato dall'Anci Lazio, l'amministrazione comunale ha organizzato un doppio appuntamento – ha spiegato il primo cittadino Anselmo Rotondo - Alle 11 in sala consiliare, alla presenza dei consiglieri comunali, ci sarà un momento di riflessione con Don Eric di Camillo. Nel pomeriggio alle 17.30 in Cattedrale nella Messa verranno ricordate le 17 vittime pontecorvesi della Pandemia».