I Carabinieri della Stazione di Vico nel Lazio, al termine di attività info-investigativa intrapresa a seguito di denuncia presentata da un 27enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà per "truffa", un 42enne della provincia di Messina, già censito per reati specifici.

Dagli accertamenti è emerso che il predetto aveva posto in vendita sul sito online "kijiji.it" alcuni accessori per telescopio, inducendo così il denunciante ad effettuargli una ricarica di euro 170 su una carta postepay a lui intestata. Una volta intascata la somma il 42enne oltre a non consegnare la merce ordinata si rendeva irreperibile.