A seguito delle straordinarie misure istituite dalla Regione Lazio, che hanno introdotto la "zona rossa" in tutta la provincia di Frosinone, tutti gli uffici postali presenti sul territorio continueranno ad essere operativi secondo i consueti orari.

Anche durante il nuovo periodo di lockdown, inoltre, Poste Italiane continuerà ad assicurare il servizio di recapito in tutti i comuni interessati dall'ordinanza regionale. In particolare, a Frosinone, sono operativi e in totale sicurezza tutti i Centri di Recapito compreso il nuovo Centro di Distribuzione della corrispondenza e dei pacchi di Tecchiena.

«L'impianto - commenta il responsabile del centro, Massimo Scarsella - continuerà ad assicurare anche durante il nuovo periodo di lockdown il servizio di recapito in tuti i comuni. Fin dall'inizio dell'emergenza, Poste Italiane effettua interventi periodici di igienizzazione e sanificazione di tutte le sedi e dei mezzi aziendali. Inoltre, tutti i dipendenti sono dotati, compresi gli addetti alle lavorazioni interne, di mascherine giornaliere, guanti monouso e gel detergenti per le mani».

Il nuovo Centro di Recapito di Tecchiena serve circa 122.000 abitanti, oltre 54.000 abitazioni, 41.000 numeri civici e più di 4.000 attività commerciali tra uffici e negozi. Poste invita i cittadini a recarsi in ufficio postale esclusivamente per il compimento di operazioni essenziali e indifferibili e ad utilizzare gli Atm Postamat per i prelievi di denaro contante e le operazioni consentite.

L'Azienda ricorda inoltre che molti dei servizi tradizionalmente erogati allo sportello, come ad esempio il pagamento dei principali bollettini, i trasferimenti di denaro e le spedizioni di corrispondenza e pacchi, sono disponibili attraverso il sito poste.it e le app BancoPosta e PostePay.