Il maltempo torna a farsi sentire con i suoi danni.
Nuovamente allagato il piazzale esterno del "PalaPolsinelli", dove si trova il drive-through della Asl per i tamponi anti Covid-19.

Ieri mattina è stato necessario l'intervento di volontari e mezzi della protezione civile di Sora, impegnati per permettere al servizio dei tamponi di proseguire.
Decine le persone in fila dentro le auto, sotto una pioggia battente, in attesa che arrivasse il proprio turno per eseguire il tampone.

Non sono mancati commenti critici per la situazione, con gli operatori sanitari costretti a lavorare in un luogo allagato. Il problema si ripropone ogni volta che piove perché le pompe del parcheggio del palasport non riescono da sole ad assorbire l'acqua ed è perciò necessario l'intervento della protezione civile con le idrovore. La richiesta corale è che si trovi una soluzione definitiva al problema.