Sarà questa la settimana in cui sarà resa pubblica la sentenza del Consiglio di Stato sul ricorso in merito alla gestione del sito religioso della certosa di Trisulti? Ovviamente se lo augurano i diretti interessati sia coloro che hanno chiesto la revoca che gli attuali gestori. Da una parte come noto si chiede l'annullamento e la riconsegna del bene allo Stato e dall'altra la "Dhi" che ha la gestione si oppone.

Si tratta dell'ultimo tassello di una battaglia legale che va avanti da anni. L'esito decreterà sulla gestione della Certosa se cioè sarà tolta alla "Dhi" o se invece sarà confermata. Ma cresce l'attesa soprattutto da parte anche delle associazioni del territorio sempre contro l'attuale gestore. Con anche questo ultimo, nella persona di Benjamin Harnwell legale rappresentante della "Dhi" che attende con una certa impazienza.