Assembramenti in occasione del vaccino per il personale delle scuole, appello della Asl.
Scrive l'azienda di via Fabi: «Per permettere agli operatori sanitari di svolgere al meglio le attività di somministrazione del vaccino, invitiamo i cittadini a seguire tutte le regole e le indicazioni comunicate in fase di prenotazione. Prima tra tutte, il rispetto dell'orario di prenotazione: è molto importante presentarsi presso il centro vaccinale all'ora puntuale prevista e non in anticipo.

Questo per evitare lunghe file e assembramenti nei corridoi, con conseguenti problemi di gestione di accompagnatori e pazienti, come accaduto ad esempio oggi (ieri, ndr) presso il centro vaccinale di Ceccano. Abbiamo avuto qualche problema e ce ne scusiamo, ma invitiamo al tempo stesso tutti a rispettare i protocolli e le regole previste». La nota in risposta ad alcune polemiche sollevate sui social a seguito delle attese (qualcuno ha parlato di due ore) da parte del personale della scuola prima di essere vaccinato.
Sul fronte vaccini sono 36.883 i ciociari che hanno ricevuto la dose. L'Asl di Frosinone è sempre la quinta del Lazio per numero di somministrazioni. Nella regione sono 526.000 le vaccinazioni effettuate con un incremento, in 24 ore, di 17.341. Sono 150.733 le persone alle quali è stata somministrata la doppia dose di vaccino.

Nel Lazio è stata vaccinata la metà della popolazione over 80 che si è prenotata.
Va ricordato che da venerdì 5 marzo le persone nate negli anni 1942 e 1943, in aggiunta alla fascia over 80, possono prenotare on-line il proprio vaccino anti Covid-19. Mentre da domani le persone nate negli anni 1956 e 1957 potranno prenotare la vaccinazione, oltre che dal proprio medico di medicina generale, anche online.
Per i vaccini dai medici di medicina generale, l'assessore Alessio D'Amato informa che le «vaccinazioni in costante crescita, raggiunte le 20.000 somministrazioni e sono 1.188 i medici già attivi nella campagna e che hanno ritirato almeno una fiala dei vaccini presso le farmacie delle Asl». Di queste 1.927 sono state somministrate dai medici della Asl di Frosinone.

A fine mese, sarà scaricabile l'attestato di vaccinazione. «Si potrà scaricare online dal fascicolo sanitario elettronico di ognuno. Sarà un certificato in doppia lingua dove verrà segnalata la doppia somministrazione e l'attestazione a firma autenticata attraverso un qr code», fa sapere l'assessore D'Amato