Prato di Campoli è sorvegliato speciale anche in questi giorni e lo sarà ancor di più nel fine settimana per evitare che qualche amante della natura possa recarsi per una passeggiata sul pianoro.

Pianoro che, ricordiamo, non potrà essere raggiunto anche in vigore dell'ordinanza disposta dal sindaco Simone Cretaro (essendo anche il Comune di Veroli in zona "arancione) che vieta l'accesso a tutti i parchi, i giardini pubblici, le aree verdi presenti sul territorio comunale.

Pertanto è vietato l'accesso a Prato di Campoli dove ci sarà una vigilanza dinamica sulla provinciale che porta al pianoro, oltre al check point a Santa Maria Amaseno della polizia locale.

Ricordiamo che nella stessa ordinanza, in vigore fino al 14 marzo, è disposta anche la sospensione per le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale dell'attività didattica in presenza, che è stata sostituita dalla didattica a distanza. Tale provvedimento è stato emanato su espressa proposta del servizio di igiene e sanità pubblica della Asl di Frosinone, quale conseguenza dell'aumento dei casi di positività al Covid-19 registrati negli ultimi giorni nell'intero territorio provinciale.

Disposta, inoltre, dal primo cittadino la sospensione delle seguenti ulteriori attività: sospensione del mercato settimanale del martedì, sia per il settore merceologico alimentare che non alimentare, e del mercato del contadino; sospensione dell'esercizio dell'attività di vendita itinerante di generi alimentari e non, su tutto il territorio comunale; sospensione delle attività in presenza dei servizi educativi per l'infanzia (asili nido comunali e privati presenti sul territorio); sospensione delle attività in presenza al centro diurno disabili e appunto il divieto di accesso a tutti i parchi, i giardini pubblici, le aree verdi e le aree gioco presenti sul territorio.