243 nuovi positivi su un totale di 1273 tamponi processati. 117 i negativizzati e un'altra vittima. Questi i dati sull'andamento della pandemia da Covid-19 in Ciociaria resi noti nel quotidiano bollettino della Asl di Frosinone. 

La provincia, ormai in zona arancione da lunedì, sfonda di nuovo la soglia dei 200 casi e resta sorvegliata speciale. 

La vittima è una donna di 56 anni residente a Veroli - si tratta della maestra Doriana Mariani deceduta a distanza di otto giorni dalla morte del papà Alberto Mariani e di tre dalla madre Rita Mariani  - LEGGI QUI: Covid, una famiglia sterminata. La maestra Doriana muore dopo la mamma e il papà -

La situazione nei comuni
Record di nuovi positivi ad Alatri che registra 40 casi in più in sole 24 ore. A Frosinone 24 positivi in più, 16 a Monte San Giovanni Campano, 15 a Veroli, 13 a Isola del Liri e Sora, 12 a Ceccano, 9 ad Arpino, 6 a Ceprano e Vallecorsa. 5 nuovi casi a Cassino, Esperia e Piedimonte San Germano. 4 ad Anagni, Atina, Boville Ernica, Torre Cajetani e Vico nel Lazio. 3 ad Amaseno, Castelliri, Castrocielo, Coreno Ausonio e Torrice. 2 Arce, Campoli Appennino, Casalvieri, Collepardo, Fiuggi, Morolo, Pico, Pignataro Interamna e Serrone. 

Un nuovo positivo in ognuno dei seguenti comuni: Ausonia, Broccostella, Cervaro, Gallinaro, Guarcino, Piglio, Pontecorvo, Ripi, San Donato Val di Comino San Giorgio a Liri, San Giovanni Incarico, Sant'Ambrogio sul Garigliano, Sant'Andrea sul Garigliano, Sant'Apollinare, Sant'Elia Fiumerapido, Strangolagalli, Supino, Vallerotonda e Villa Latina.